Buono Fiere 2022

Il MISE ha pubblicato le istruzioni per usufruire del Buono Fiere 2022, che ha l’obiettivo di favorire la partecipazione delle imprese a manifestazioni fieristiche internazionali svolte in Italia. Il bonus è rivolto a tutte le imprese che hanno sede operativa nel territorio nazionale che, nel periodo compreso tra il 16 luglio 2022 e il 31 dicembre 2022, partecipano ad eventi fieristici internazionali organizzati in Italia.

Le spese ammissibili sono relative a:

  • Spese per l’affitto degli spazi espositivi;
  • Spese relative al pagamento di quote per servizi assicurativi;
  • Oneri obbligatori previsti dalla manifestazione fieristica:
    • spese per l’allestimento degli spazi espositivi, comprese le spese relative a servizi di progettazione e di realizzazione dello spazio espositivo, nonché all’esecuzione di allacciamenti ai pubblici servizi;
    • spese per la pulizia dello spazio espositivo;
    • spese per il trasporto di campionari specifici utilizzati esclusivamente in occasione della partecipazione alle manifestazioni fieristiche, compresi gli oneri assicurativi e similari connessi, nonché le spese per i servizi di facchinaggio o di trasporto interno nell’ambito dello spazio fieristico;
    • spese per i servizi di stoccaggio dei materiali necessari e dei prodotti esposti;
    • spese per il noleggio di impianti audio-visivi e di attrezzature e strumentazioni varie;
    • spese per i servizi di catering per la fornitura di buffet all’interno dello spazio espositivo;
    • spese per le attività pubblicitarie, di promozione e di comunicazione, connesse alla partecipazione alla fiera e quelle sostenute per la realizzazione di brochure di presentazione, di poster, cartelloni, flyer, cataloghi, listini, video o altri contenuti multimediali, connessi alla partecipazione alla manifestazione fieristica.

Le risorse stanziate ammontano a 34 milioni di Euro. L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto pari al massimo al 50% delle spese ammissibili, fino ad un valore massimo erogabile di € 10.000,00.

Le domande potranno essere presentate a partire dalle 10:00 alle 17:00 di tutti i giorni lavorativi, a decorrere dal 9 settembre 2022.

Per saperne di più: